domenica 28 settembre 2008

Morto Paul Newman, morto un pezzo di cinema internazionale


Morto Paul Newman, morto un pezzo di cinema internazionale.
E' così che esordisco nel mio post di oggi, con tanto rammarico per la scomparsa di questo grande e storico attore americano, induscusso riferimento per i migliori attori di oggi e spero del futuro.

Nacque nel 1925 e all'età di 19 entrò nel mondo del cinema col film Il calice d'argento, ma il successo venne dopo con il film Lassù qualcuno mi ama a due anni dall'esordio.
Ricordiamo grandi successi come: La gatta sul tetto che scotta, Lo spaccone, Hud il selvaggio, Intrigo a Stoccolma e successivamente in film più recenti come La vita a modo mio e Le parole che non ti ho detto.
Paul Newman era appassionato di corse automobilistiche, gareggiando con una Porche 935 24 ore di Le Mans ed attivo nel mondo politico, sostenendo la campagna del senatore democratico McCarty negli anni sessanta.
"Newman's own" è il nome dell'associazione di volontariato fondata dall'attore che devolve i ricavi in opere di beneficenza.

Dopo tanti anni di lavoro, impegno sociale e passioni Paul Newman, affetto da un cancro ai pomoni, ci ha lasciato il 26 settembre 2008.
Se n'è andato uno dei volti storici del cinema americano; non basteranno i tributi e i revival dei suoi film per onorarne abbastanza la sua memoria!



1 commenti :

Simone Bonin ha detto...

Grazie per essere passato di qua...dei commenti fanno sempre piacere, perché farsi conoscere è veramente difficile, però finché mi diverto...
Complimenti per i blog ... anche se della morte di un grande ci dispiace sempre...Ciao!!
Simone