lunedì 20 ottobre 2008

Giovannino il cinghialino salvato dai volontari della LAV

Ho appena sentito una notizia positiva e singolare!
Un cucciolo di cinghiale è stato ferito durante una battuta di caccia: la povera bestiola è stato sfigurato da una fucilata e i volontari della LAV si sono fatti coraggio ed hanno fatto un intervento di ricostruzione della mandibola al cucciolo.

L'intervento è riuscito e ora Giovannino, il piccolo cinghiale così chiamato, sta bene e sta guarendo a vista d'occhio! :)

5 commenti :

Massim. ha detto...

Ma povero Giovannino!!! Assurda tante volte la crudeltà umana...
Bel blog Andrea, grazie per essere passato da me :-)

andrea ha detto...

Grazie a te!
E' stato bello scoprire il tuo bellissimo blog!

Passerò a trovarti d'ora in avanti! :)

Anonimo ha detto...

Il dott. Offer Zeira che lo ha operato ha un cuore grandissimo ed è stato molto bravo.

andrea ha detto...

Ciao!
Grazie per aver aggiunto quest'importante informazione al post!
Un grazie e complimenti ancora ai volontari della LAV, a chiunque si sia prodigato e si prodiga in difesa dei diritti degli esseri viventi e naturalmente al Dott. Offer Zeira!

Anomino, spero che tornerai presto a leggermi e poterti chiamare per nome e stringere amicizia :)

Leonardo ha detto...

Ciao sono Anonimo (in realtà mi chiamo Leonardo).
Tutte le cose belle che ha fatto il dott. Zeira le trovate qui:
http://www.clinicaviaemilia.it/storie.php
e qui http://www.clinicaviaemilia.it/sudinoi.php

Tutti i giorni salva la vita a tanti animali, e spesso lo fanche GRATUITAMENTE.

Ultimamente sta cercando di salvare anche il cane Maremmano con le zampe rigide http://www.gattolandia.com/portale/forum/index.php?s=aadb9477cf2deb6a5fefe856456d5c31&showtopic=12927&st=0&#entry188183
Ma è un lavoro difficile

Se volete essere aggiornati, vi invito ad iscrivervi agli aggiornamenti di Youtube oppure alla sua newsletter http://www.clinicaviaemilia.it/newsletter.php