sabato 31 gennaio 2009

Stupro di Guidonia: dal carcere due romeni in libertà.

Ecco un "felice" aggiornamento: hanno scarcerato in libertà vigilata, due dei 5 aggressori della drammatica vicenda dello stupro di Guidonia, a Roma.

Non capisco come si possa continuare in scarcerazioni facili per questo gravissimo reato, e per tanti altri gravissimi reati, nel nostro sciagurato paese.

Non che l'opinione pubblica debba condizionare le decisioni dei giudici e dei magistrati, ma è possibile che alla violenza sessuale si risponda così? E' moralmente giusto, oltre che legale, oltre che giusto?

0 commenti :