martedì 24 marzo 2009

Sangue sicuro con le staminali: compatibilità e disponibilità


Che il sangue sia un bene prezioso lo sappiamo tutti, si pensi all'incessante richiesta di plasma dagli ospedali e dal numero sempre insufficiente di donatori.

Beh qualcosa sta cambiando, ed è grazie alle staminali. Infatti è di oggi la notizia che in tre anni si potrà produrre sangue dalla ricerca sulle cellule staminali in tutta sicurezza: sangue pulito abbattendo problemi clinici e di igiene, come le rarissime, ma presenti, infezioni in luogo di donazione. Così come noti i problemi di compatibiltà del gruppo sanguigno.
La notizia è del dottor Marc Turner della Edimburgh University, Inghilterra.

Sembra quasi un segnale, una risposta a tutti quelli contrari alla ricerca per mezzo delle staminali. Quest'ultime ad oggi rappresenterebbero la nuova frontiera della ricerca e molto si spera sui risultati in termini di prevenzione e cura delle più diffuse e funeste malattie del mondo d'oggi.

0 commenti :