Passa ai contenuti principali

Seminario di Jazz - Seminari di Paola by Conservatorio di Cosenza

Invito tutti i miei lettori, appassionati e musicisti di Jazz a prendere parte alla settimana di manifestazioni e seminari didattici di Jazz promossi dal Conservatorio di Musica "S. Giacomantonio" di Cosenza.

E' un evento importante, didattica di qualità e concerti di qualità, tutto rigorosamente fatto in casa nostra, una volta tanto serve a dimostrare il valore dei talenti di casa.
Accompagneranno, nei seminari e nei concerti, illustri ospiti del panorama Jazzistico nazionale e internazionale.

DA NON PERDERE!
Info e contatti:

Svolgimento stage e propedeutica
Nicola Pisani - 339.2511955 – miapisani@tin.it
Logistica sulla città di Paola
Associazione Turistica Pro-Loco Paola – 331.3887161 - www.associazioneprolocopaola.it

Link utili:
Conservatorio di Cosenza – Italia -
afamcosenza.altervista.org/index.php
European University Cyprus – Nicosia – Cipro - www.euc.ac.cy
Comune di Paola - www.comunepaola.cs.it
Ostello Palazzo Scorza - www.palazzoscorza.it
B&B “La piazzetta” www.beblapiazzetta.it



Vi riporto il programma incollandolo di seguito:

Il Conservatorio di Musica “S. Giacomantonio” di Cosenza organizza la seconda edizione della Settimana di concerti e didattica intorno al Jazz in collaborazione con l’Ammnistrazione Comunale di Paola.

L’iniziativa, a cura del Coordinamento di Musica Jazz del Conservatorio di Cosenza, prevede attività concertistica serale con la partecipazione dei docenti dei corsi e dei migliori allievi, e attività didattiche inerenti l’armonia Jazz, lo studio del proprio strumento, la musica d’insieme e incontri con diversi musicisti tra il suono e la parola. L’attività didattica sarà suddivisa in tre categorie Master, Stage e Propedeutica: la prima e seconda sono rivolte a chi ha già una capacità tecnica ed un minimo di esperienza nella Musica Jazz, la propedeutica a coloro che, provenienti da altri ambiti musicali (rock, pop ecc.) vogliono per la prima volta avvicinarsi al mondo del Jazz o approfondire i loro stessi ambiti stilistici.


CONCERTI

lunedì 20 luglio

complesso S. Agostino - h 21,00

Concerto Laureandi corso di Musica Jazz

del Conservatorio di Cosenza

Alberto Vena 4tet

Giuseppe Di Leo 4tet

Fabrizio Scrivano 6tet

Dawn Port Pub – h 23 concerto dopo festival

Andrea Infusino 4tet

mercoledì 22 luglio

complesso S. Agostino - h 21,00

Pierluigi Balducci Solo

h 21,30

Davide Santorsola Piano with String “Gershwin Era”

h 22,30

John Taylor - Piano Solo

Dawn Port Pub – h 23 concerto dopo festival

Feletti/Sisca/Farina/Gallo Quartetto

giovedì 23 luglio

piazza del Popolo - h 21,00

SMAF 4tet ospite Pietro Condorelli

h 22,00

Bossound ospiti Marco Sannini/Antonio Dambrosio

Dawn Port Pub – h 23 concerto dopo festival

Perri/Gregorace/Gallo Trio

venerdì 24 luglio

piazza del Popolo - h 21,00

Egidio Ventura Latin Project

h 22,00

produzione del Conservatorio di Cosenza:

“SineLoco: libere composizioni su liberi testi”

composizione e direzione Nicola Pisani, performance testuali Maria Luisa Bigai

Dawn Port Pub – h 23 concerto dopo festival

In-Confusion Trio

sabato 25 luglio

piazza del Popolo - h 21,00

LA NOTTE DEL JAZZ”

Amanita Trio

h 22,00

Concerto finale allievi “Or Che Strana”

Ospite Felice Mezzina – Giuseppe Oliveto

h 23,00

Usa e Jezza Trio

ATTIVITA' DIDATTICA

· Master in Pianoforte Jazz - John Taylor

· Stage:

Nicola Pisani – strumenti ad ancia/armonia, composizione

Yiannis Miralis - "World music in music teaching and learning" – Erasmus Exchange

Marco Sannini – ottoni/musica d’insieme

Pierluigi Balducci – basso

Lutte Berg – chitarra

Giuseppe Berlen – batteria

Gianna Montecalvo – voce/ensemble vocale

Davide Santorsola – piano/musica d’insieme

· Propedeutica:

Velia Ricciardi – voce

Mirco Onofrio - orchestra laboratorio “Or Che Strana”

Massimo Garritano – chitarra/musica d’insieme

Corrado Mendicino – pianoforte

Carlo Cimino – basso elettrico/teoria, ear training

Tarcisio Molinaro – batteria e precussioni latine

Alberto La Neve – fiati/musica d’insieme

Commenti

Post popolari in questo blog

Reset e configurazione del router wireless Intellinet AP 150N

Ecco una piccola ma rapida guida sul modem router Intellinet AP 150N, che può essere letta anche da cellulare qualora a casa propria ci si ritrovi con la rete temporaneamente assente.

Per effettuare il RESET (che annullerà il vostro SSID di rete e la passowrd che avevate impostato) è necessario tenere premuto il tasto nero di Reset, posto dietro il dispositivo, per almeno 10 secondi. La spia verde PSW perciò lampeggerà e dopo pochi secondi il router wireless avrà azzerato tutti i valori. Se avevate assegnato una password o un nome alla rete, questi ora saranno persi.

Per inserire le configurazioni dell'Intellinet AP 150N è necessario collegarsi col proprio pc/mac al dispositivo con un cavo. Molte guide indicano già che il dispositivo è disponibile all'indirizzo 192.168.2.1, ma omettono il particolare del cavo. Quindi fate così: procuratevi un cavo ethernet, collegatevia a un capo il vostro pc e a un altro il dispositivo. Aprite il centro connessioni del vostro pc e impostate l…

Guida a FrontierVille: trucchi, segreti e info sul nuovo gioco di Facebook

Da qualche giorno su facebook è apparso un nuovo gioco rilasciato dalla zynga, si chiama FrontierVille, e sicuramente riscuoterà tanto successo come lo è stato per Farmville.

Sulle orme dell'ormai famosissimo Social Game anche in Frontier Ville avremo bisogno dell'aiuto dei nostri vicini per andare avanti nel gioco, ma non si tratta di un emulazione ml fatta di farmville, anzi il gioco è molto più avvincente in quanto il nostro impegno è far crescere la nostra famiglia, felice e contenta nel far west.Si inizia con un solo personaggio, dopo aver scelto l'aspetto partiamo subito nel vivo del gioco, l'unico riparo è la nostra carrozza in mezzo ad un terreno infestato da erbacce, fiori e tanti alberi, man mano che andiamo a pulire il nostro terreno dovremmo anche liberarci di vari animali selvatici, in particolare serpenti fra le erbacce, che dovremmo scacciare con la pala, gli orsi negli alberi che dovremmo solo spaventare e le talpe che spunteranno quando raccoglieremo le…

Intervista a Vincenzo Parisi

Oggi pubblico l'intervista all'eccezionale pianista Vincenzo Parisi, che dal 22 maggio potrete ascoltare sul nuovo disco "ZOLFO" edito da Piano B Agency. 
Un ringraziamento al Maestro Parisi, che con cordialità ed entusiasmo ci ha concesso un po' del suo tempo e ci farà conoscere di più del suo indubbio spessore e talento artistico!





1.Presentati, raccontaci il tuo background personale e artistico Mi chiamo Vincenzo Parisi, pianista e compositore. Fino ai 14 anni pensavo di fare il regista, poi ho conosciuto Irene Schiavetta, pianista con cui mi sono diplomato in conservatorio, e da quel momento ho capito che la musica sarebbe stata la mia vita. Successivamente, ho studiato con Massimiliano Damerini approfondendo il repertorio pianistico contemporaneo, e al Mozarteum di Salisburgo con Aquiles Delle Vigne, molto più filosofo, ricordo ancora le sue appassionanti lezioni sulla Sonata in Si minore di Liszt. Sul versante compositivo, devo molto a Fabio Vacchi e a Mario Ga…