lunedì 10 agosto 2009

Ciao Bio

Ricordo ancora quando sei venuto a casa mia e mi hai fatto sentire come suonavi la chitarra
Ricordo ancora quando ascoltai te, Fabio e Francesco alla radio in un vostro concerto
Ricordo quando mi hai spiegato come andare sullo snowboard, facendomene innamorare

Nei tuoi sorrisi, sempre presenti, ho notato l'ingenuità di una persona che amava la vita e che la voleva vivere a pieno: per te ogni sfida era una nuova meta da raggiungere, così come uno stimolo in più per farti delle risate

Poco tempo fà eravamo in un locale: "ma che diavolo sono sti cosi... uhm buoni" e con la tua proverbiale ironia, hai risposto: "è un maraschino"

oggi ti ho visto per l'ultima volta, ho visto quell'ingenuità che manca a tante persone, quello stato d'animo per cui tutto è divertimento, passione e ricerca. Divertimento, passione e ricerca era la tua vita, eri tu.
Ciao Bio

0 commenti :