sabato 8 maggio 2010

Cupola per la catastrofe in Louisiana

La British Petroleum ha finalmente calato la cupola costruita per contenere la dispersione di petrolio nel mare a largo delle coste della Louisiana. La manovra è durata più di 10 ore introducendo la cupola di cemente ed acciaio a 1500 metri di profondità, oltre 80 km dalla costa.

Dalla catastrofe petrolifera del 30 aprile scorso si spera di uscirne col minor numero di danni possibili anche se l'impatto naturale è già forte.
Il petrolio, che sgorga a 5000 barili al giorno, ha inquinato fortemente una vastissima area tra Louisiana e Florida.
Di seguito un video, in lingua inglese, che mostra le operazioni di contenimento del petrolio.


0 commenti :