lunedì 3 maggio 2010

La macchina del tempo di Stephen Hawking

Lo scenziato britannico Stephen Hawking ha dato le linee guida per la realizzazione di una macchina del tempo!
Beh il titolo è sicuramente allettante, am questa sua affermazione si basa su alcuni principi di fisica e scoperte fatte nello scorso secolo che riguardano i buchi neri.
"All you need is a wormhole, the Large Hadron Collider or a rocket that goes really, really fast", recita lo scenziato ovver: "tutto quello che ti serve è: un buco di tarlo, il Large Hadron Collider e un razzo molto molto veloce"



In sostanza, si legge nella pagina di wikipedia (http://it.wikipedia.org/wiki/Ponte_di_Einstein-Rosen) che un wormhole o "buco di tarlo" è un tunnel gravitazionale che se attraversato ad una certa velocità, maggiore di quella della luce, permetterebbe di arrivare in un certo punto dello spazio prima che lì arrivi la luce. Infatti il viaggio nel tempo consiste nell'arrivare prima della luce solare, quindi un viaggio nel futuro.

0 commenti :