sabato 19 giugno 2010

Intercettazioni Berlusconi: intercettatimetà italiani

Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ha diffuso un comunicato in cui esorta il parlamento ad approvare il DDL contro le intercettazioni: "quasi la metà degli italiani intercettati, questa situazione è inaccettabile per il paese", in sistensi il senso delle sue dichiarazioni.

Però l'opposizione si esprime in senso opposto, rispondendo con un convegno avvnuto oggi al quale è stato forte il monito dell'ex presidente della Repubblica Scalfaro, in cui ha esortato al rispetto della Costituzione e dell'Unità d'Italia.

Fatto sta che il cittadino medio, onesto, si chiede quale problema ci sia ad essere intercettato se non ha fatto nulla di male da nascondere...

0 commenti :