domenica 6 giugno 2010

Odio Facebook


Solo dopo il successone dell'Anti-Social Network Hatebook, di cui vi avevo parlato tempo fà, ecco che oggi tratto nuovamente l'argomento: ho trovato finalmente il sito "odio Facebook".

Beh, un'idea originale, ma non troppo... "non troppo" per il semplice fatto che il più popolare social network del mondo (ormai è etichettato così) inizia a scocciare. Vuoi perchè ci si fà troppo gli affari degli altri, vuoi perchè ha amplificato certi comportamenti puerili, vuoi perchè nè si studia nè si lavora più, vuoi perchè è cambiato frequentemente nel corso del tempo, vuoi perchè ci sentiamo tutti privati della nostra privacy e vuoi perchè la lista potrebbe continuare all'infinito, ci ritroviamo sempre lì a chattare, a giocare a farmville o ad aggiungere persone che non conosciamo e che forse di persona non vorremmo consocere mai!

Il sito odiofacebook.it non è altro che un forum, firmato "per gli amanti della privacy". Beh diciamo la verità che se uno amava la privacy non doveva collegarsi proprio... ma comunque rappresenta una giusta e condivisibile espressione del fatto che la rete per quanto ampia, varia e bella, è pur sempre la rete ma non la nostra vita.

0 commenti :