martedì 2 novembre 2010

Buon compleanno Ruby

Ciao Ruby, buon compleanno.
Ora che sei maggiorenne parla però... ce lo avevi promesso. Stiamo tutti aspettando il tuo audace ma lungimirante verbo, visto che noi siamo così ciechi e sciocchi da pensare che sia successo qualcosa di male, tramando dietro le tue azioni e quelle dei politici italiani.

Ti ringraziamo inoltre del fatto che ci hai informato che sei diventata maggiorenne e che ci tenevi a dirci che farai una festa di compleanno ed è importante sapere che non ci dirai dove la terrai.
Peccato, perchè sarei voluto esserci, per vedere se le foto di te che circolano in rete sono rispondenti. Se ti vesti in quel modo o se indossi abiti civili. Se hai interessi. Cosa studi. Se hai dei sogni nel cassetto, o se preferisci di gran lunga stare sotto le scrivanie.

Scusami, non voglio essere offensivo, ma non credi anche tu che sei stata fortunata di avere un aiuto, magari legittimo, anche noi dovremmo avere un aiuto in più. Ad esempio chi ha i genitori disoccupati o peggio defunti. Chi ha avuto problemi di salute e non ha potuto completare gli studi. Chi deve andare via di casa a fare lo sguattero perchè nel posto dove vive non c'è null'altro che frane e politici incollati alle proprie sedie. Chi ha una o due lauree e va a lavorare come cameriere a Londra, non per imparare la lingua.
Un pò di risentimento c'è, non è una cosa personale nei tuoi confronti... ma contro una realtà che a noi giovani, come te, non lascia molte speranze. E se la speranza è l'ultima a morire, ed oggi non ce n'è, non rimane proprio più nulla.

Auguri ancora, fanne buon uso, mi raccomando.

0 commenti :