domenica 5 dicembre 2010

Sciopero dei voli in Spagna: paralisi aerea


Aeroporti bloccati anche oggi in Spagna per lo sciopero indetto dai controllori di volo da ieri, con una breve pausa grazie all'intervento del governo, per via delle proposte di nuove tipologie di contratto per i lavoratori del cielo. Oltre alla forma contrattuale si volevano ridurre i salari: ecco che gli aeroporti si bloccano.
Lo sciopero, da quanto riferito dai corrispondenti, durerà per i prossimi 15 giorni. Questa informazione va a peggiorare il già critico quadro delineato a livello internazionale: i disagi si sono propagati negli altri aeroporti che fanno scali e tratte attraverso la Spagna, provocando notevoli disagi in tutta Europa.

0 commenti :