giovedì 24 marzo 2011

Ragazzo suicida invia l'addio su Facebook

Il più grande contenitore del web, il social network Facebook ormai impossibile da non conosce, coinvolge le nostre vite a tal punto da essere presente anche in momenti bui e tragici.
E' successo questa volta ad un giovane suicida: prima di compiere l'estremo, e folle, gesto ha dato il suo addio tramite Facebook.
Il social network in quanto mezzo ha già predisposto alcuni strumenti grazie ai quali si può segnalare comportamenti sospetti e attivare un meccanismo di difesa delle persone che hanno più bisogno di aiuto, ma evidentemente questa volta non ha funzionato o non è stato attivato.
Sebbene tutto ciò, il conforto di parenti e amici è insostituibile e i "se" ed i "ma" vengono prima di tutto, anche del contenitore più grande del web che muto ascolta l'umanità.

Nel seguente link una nota da visionare per questi casi:
http://www.facebook.com/note.php?note_id=10150090259398144&comments
e il link diretto:
http://www.facebook.com/help/contact.php?show_form=suicidal_content

0 commenti :