Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2012

Un peto vale più di mille parole

checchè se ne dica di me e del mio modo di esprimere certi concetti, ritengo innegabile l'uso di metafore e di immagini che rimangano impresse nella mente dell'interlocutore.
ecco che, alla luce di eventi che spesso capitano e che in questi giorni sono accaduti sono sempre più convinto che dare aria ad un orifizio è un compito delicato. per cui prima di parlare sono necessari due passi fondamentali.
1) pensa a quello che dici
2) dopo che c'hai pensato, scorreggia vigorosamente. Se rimarrà sufficiente aria nel tuo corpo, allora vuol dire che quella cosa merita di esser partorita perciò detta.

L’impianto fotovoltaico

Da molto tempo si parla degliimpianti fotovoltaicie dei benefici che potrebbero apportare nella nostra vita sia dal punto di vista economico che da quello ambientale. Ma conosciamo meglio questa straordinaria innovazione.
Innanzitutto dobbiamo sapere che un impianto fotovoltaico è costituito essenzialmente da quattro parti distinte: i moduli, l’inverter, la struttura di supporto dei moduli, i Contatori ENEL.
Altri componenti vengono aggiunti di solito a seconda della tipologia di impianto. Gli impianti FV con potenza inferiore ai 20 kWp devono essere collegati alla rete elettrica in bassa o media tensione, quelli invece che contano una potenza superiore a 20 kWp devono essere allacciati anche alla rete elettrica ad alta tensione.
I moduli sono il centro principale di un impianto fotovoltaico all’interno di esso infatti sono alloggiate le celle di silicio. Il numero di celle inoltre dipende dalle caratteristiche delle diverse aziende che si occupano di fotovoltaico e dalla potenz…