mercoledì 9 ottobre 2013

L’economicità e la comodità della rete

In una società sempre più in movimento, perché non scegliere ogni tanto la staticità? Usufruire delle comodità rese disponibili dallo sviluppo di Internet è un’opportunità che chiunque dovrebbe sfruttare almeno in qualche occasione. Il costo del trasporto pubblico in Italia sta ormai raggiungendo livelli insopportabili per le classi sociali più deboli. A Milano, per esempio, è già stato annunciato un ulteriore aumento del prezzo del biglietto ordinario atm, che passerà dagli attuali 1,50 euro a 1,70 euro, dopo che nel settembre 2011 aveva già subito un incremento del 50%. Per non parlare del costo della benzina, che ogni anno subisce incrementi considerevoli. L’aspetto economico non fa che rendere ancor più attrattive le possibilità concesse dalla rete. Disponendo soltanto di una connessione e, dunque, rimanendo comodi nella propria abitazione, si possono infatti sostituire spostamenti costosi in termini di tempo e denaro. L’e-learning è da questo punto di vista una delle possibilità più interessanti ed intriganti. Il web è colmo di siti di società ed istituti che organizzano sia corsi gratuiti, sia corsi a pagamento, dipende da quello che si cerca. I corsi on-line possono riguardare l’apprendimento delle lingue straniere o di qualsiasi tipo di disciplina tecnica e professionale, nonché il recupero degli anni scolastici. Tutti questi corsi interattivi vengono erogati attraverso piattaforme e-learning all’avanguardia che consentono allo studente di potersi interfacciare con contenuti multimediali come video e file audio, strumenti atti a simulare la presenza di un insegnante in carne e ossa. Altro strumento che sta prendendo sempre più campo è l’e-commerce, anche se l’Italia è meno sviluppata in questo ambito rispetto agli altri paesi europei. Vi consigliamo dunque vivamente di diminuire i vostri spostamenti e di fare uso con sempre maggiore frequenza delle tecnologie del web 2.0.

0 commenti :