giovedì 2 aprile 2015

Affondato peschereccio russo

Sono 63 marinai salvati, 54 i morti e 15 i dispersi contati fino a questo momento del aufragio di un motopeschereccio russo  mare di Okhotsk, tra il Giappone e la Kamchatka.

Il perschereccio Dalniy Vostok è affondato, per cause ancora da chiarire, 250 km a sud di Magadan, la principale città nella regione della Kamchatka, nell'Estremo oriente russo. A bordo dell'imbarcazione c'erano 78 russi, 40 marinai di Myanmar e altri di diverse nazionalità.

0 commenti :