mercoledì 8 aprile 2015

Sesso su Facebook

Su Facebook finora sono state tante le novità introdotte per l'inserimento di informazioni personali, ma da oggi sarà possibile inserire il proprio sesso, grazie a un segnale di apertura, e alla funzionalità che consente di immettere: uomo, donna, gis o trans.
Il social network si conferma innovatore, sicuramente per alcune società, per quanto riguarda il rispetto e la libertà sessuale degli individui, nonostante le aspre polemiche a volte sollevate per le politiche censorie o lo spam immesso e dilagante nella piattaforma a volte fuori controllo.

"E' importante che ognuno si senta se stesso" è il commento di Laura Bononcini, Responsabile Relazioni Istituzionali di Facebook Italia. Ma accanto a questo segnale di apertura, ci si potrebbe aspettare una serie di funzionalità utili ai pubblicitari che sfrutteranno questa ennesima informazione per conoscere meglio le persone su cui puntare per la pubblicità, allargando così il più grande database di conoscenza dell'umanità, per fini di lucro.

0 commenti :