Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2015

Reset e configurazione del router wireless Intellinet AP 150N

Ecco una piccola ma rapida guida sul modem router Intellinet AP 150N, che può essere letta anche da cellulare qualora a casa propria ci si ritrovi con la rete temporaneamente assente.

Per effettuare il RESET (che annullerà il vostro SSID di rete e la passowrd che avevate impostato) è necessario tenere premuto il tasto nero di Reset, posto dietro il dispositivo, per almeno 10 secondi. La spia verde PSW perciò lampeggerà e dopo pochi secondi il router wireless avrà azzerato tutti i valori. Se avevate assegnato una password o un nome alla rete, questi ora saranno persi.

Per inserire le configurazioni dell'Intellinet AP 150N è necessario collegarsi col proprio pc/mac al dispositivo con un cavo. Molte guide indicano già che il dispositivo è disponibile all'indirizzo 192.168.2.1, ma omettono il particolare del cavo. Quindi fate così: procuratevi un cavo ethernet, collegatevia a un capo il vostro pc e a un altro il dispositivo. Aprite il centro connessioni del vostro pc e impostate l…

Car sharing con auto elettriche: Share'NGo

Parte da Milano, dove sono presenti già diverse soluzioni di mobilità sostenibile e condivisa, Share'NGo. Le prerogative del servizio sono molto semplici e puntano già all'efficacia: tariffe agevolate in base all'utilizzo dei veicoli, utilizzo di auto elettriche prodotte in cina e agevolazioni per la mobilità delle donne, che infatti non pagheranno nulla se utilizzano un veicolo nelle ore notturne.
Milano è la città di lancio, e sono previsti 100 veicoli, se l'iniziativa andrà bene si potrà arrivare a 1000 veicoli in totale e le altre città del nord Italia a sperimentare Share'NGo sono Firenze, Pisa, Modena e presto anche Torino.

Google photo, app delle immagini targato Google

Le botte e risposte nel mondo dell'high tech non mancano e questa è la volta del comparto fotografico. Parecchi rumors ormai confermano che sia nelle mire di Google la volontà di creare una piattaforma indipendente di condivisione delle fotografie e che concorrerà a tutti gli effetti con Facebook, Twitter e sopratutto Instagram.

Foto sadomaso su Google

Accordo raggiunto fra Google e Mosley il numero 1 della FIA che ha richiesto al rimozione di alcuni contenuti che lo ritraevano, al centro dello scandalo di qualche anno fa, in un'orgia sadomaso.
La battaglia legale è stata lunga e controversa: infatti Google inizialmente era scettica sulla rimozione dicendo che la misura sapesse di censura (approfondisci qui "Google ritiri le immagini di Mosley"). In queste ore però l'accordo sulla rimozione è stato raggiunto, pur senza fornire particolari e approfonditi dettagli sulla vicenda (approfondisci qui "Accordo fra Google e Mosley").
Questa vicenda, al di là dei risvolti particolari del caso, richiama la tematica più ampia del diritto all'oblio sul web e di tutte le leggi e i diritti che dovrebbero essere rispettati non solo per personaggi illustri, ma anche e sopratutto per ciascun cittadino, sopratutto quando si viene investiti dalla tempesta mediatica per vicende assurde, o quando i protagonisti vengono po…

Pulsante di acquisto Google BUY, come funziona

Pronta la risposta da parte di Google per gli acquisti, nei confronti di Amazon. Dopo il lancio del Dash Button del colosso Amazon Mountain View risponde col pulsante BUY, il cui nome è tanto semplice quanto efficace, in pieno stile Google. Questa funzionalità, ancora sperimentale, vuole migliorare il canale di vendita online di Google che finora è stata incentrata solo su un catalogo aggregato di offerte afferenti per lo più all'esterno della compagnia; tecnicamente Google avrebbe tutte le capacità di realizzare il pulsante di acquisto, così come le risorse finanziarie per approntare un sistema di ecommerce interno e proprietario e mettersi in prima linea anche in questo settore più fortemente.

Come funziona il pulsante di Google "BUY"?
Semplicissimo, ogniqualvolta effettuiamo una ricerca su Google comparirà un pulsante di acquisto immediato accanto al prodotto che consentirà all'utente di comprare direttamente dalla ricerca, sia essa web che mobile.
Questa prospetti…

Divieto di cumulo e taglio dello stipendio per il Quirinale

E' di poche ore una notizia attesa dagli italiani, in un clima politico sempre acceso e dalle numerose insidie. Il Presidente della Repubblica Mattarella ha introdotto un taglio del proprio stipendio, estendendolo a tutto il personale del Quirinale. Segue perciò l'azione di spending review già iniziata cui Mattarella dà prontamente seguito.
Divieto di cumulo: altra misura seguita al taglio degli stipendi è il divieto di accumulare pensioni e vitalizi; una misura che getta un po' di luce sulle numerose ombre delle retribuzioni, fra le più alte del mondo, per la classe politica italiana.
Si spera quindi che il Decreto Mattarella, cui fanno capo queste e altre misure per il risparmio pubblico, possa veramente dare un segnale concreto per il clima internazionale di fiducia e il clima politico italiano, anche nei confronti dei cittadini i quali sono le principali vittime della crisi nel nostro paese.

Smartphone con riconoscimento oculare

Arrows NX F-04G: è questo il nome dello smartphone con riconoscimento oculare lanciato da pochissimo tempo sul mercato da Fujitsu.
Grande attesa e curiosità per gli appassionati di telefonini e smartphone quindi che dopo l'utilizzo di numerose funzionalità e applicazioni per la sicurezza e lo sblocco del telefono cellulare, che con il riconoscimento oculare si sentono proiettati in un futuro ormai arrivato.
Tecnicamente il riconoscimento oculare funziona attraverso il motore di riconoscimento ActiveIRIS prodotto da Delta ID, che permette l'analisi dell'iride da una distanza accettabile per l'utente medio, superiore ai classici 10 cm dell'autenticazione biomnedica. Come il DNA e le impronte digitali, l'iride è unica per ciascun individuo e rappresenta un metodo efficiente di riconoscimento dell'individuo, alternativo.

Artik, Internet of things targato Samsung

E' stata presentata ieri a San Francisco durante la rassegna Internet of Things World la nuova entrata in casa Samsung: Artik, la piattaforma per creare applicazioni nel campo dell'IoT.
Artik offrirà agli sviluppatori sia l'hardware che il software necessari a realizzare le applicazioni.
Artik è stata presentata in tre versioni:
- Artik 1 da  12 x 12 mm a 10 dollari che comprende un sensore di movimento a 9 assi
- Artik 5 con un processore dual core da 1GHz e l'utilizzo previsto è nell'ambito della domotica
- Artik 10: chip a otto cervelli, connettività Bluetooth, WiFi e ZigBee, 16 Gbyte di RAM e codifica/decodifica video a 1080p. Costo massimo di 100 dollari.

Energia solare da record in Italia

E' una buona notizia, quella che Legambiente comunica oggi al popolo italiano; infatti il nostro paese è in testa per le installazioni di impianti di energia solare.
Il consumo medio di energia pulita si attesta al 38% e grazie a questo andamento l'Italia ha potuto ridurre l'importazione di combustibile fossile dagli altri paesi, con un conseguente e sostanzioso risparmio. Gli impianti di energia solare, quindi, nonostante la chiusura di alcuni fondi a sostegno dele nuove installazioni per privati e aziende, rappresenta un settore importante per l'Italia, tanto per i singoli cittadini quanto per la collettività. Il prossimo passo, ha dichiarato il presidente di Legambiente Edoardo Zanchini, è quello di ridurre il più possibile i costi tecnologici relativi all'energia pulita affinchè essa possa continuare il suo andamento di diffusione in Italia.

Sciopero medici di base 19 maggio 2015

La Federazioneitalianideimedicidifamiglia ha indetto per il giorno 19 maggio 2015 uno sciopero contro il mancato rinnovo della Convenzione e ha invitato le massime cariche dello Stato a firmare la petizione contro l'abolizione del medico di famiglia.
Dalle 8 alle 20 quindi gli studi dei meidici di famiglia rimarranno chiusi: sarà garantita solo l'assistenza domiciliare urgente.

Facebook e il motore di ricerca per le news

Facebook sta testando in anteprima il suo nuovo motore di ricerca per le new. Dopo aver già esposto l'intenzione di creare un network di editori scelti con lo strumento Instant Articles, Facebook vuole introdurre un motore di ricerca per consentire migliore fruibilità alle notizie.
La funzionalità è in fase di testing negli Stati Uniti, disponibile solo per gli utenti con l'App iOS.

Pagare le bollette con Paypal

La tecnologia e internet ci stanno aiutando sempre di più ad eseguire attività un tempo consuente ma molto onerose. Si tratta degli adempimenti come l'acquisto di beni o servizi, la spesa e da poco anche le bollette.
E' infatti possibile, grazie a convenzioni stipulate con Paypal, intermediario ormai leader nel settore dell'ecommerce, effettuare il pagamento di diverse imposte e utenze. E' possibile pagare con Paypal:
- Wind e Infostrada
- Telecom Italia e TIM
- Vodafone
- Tiscali Mobile e ADSL

OCR con Google Drive

Già da oggi sarà possibile avvantaggiarsi nel pacchetto Automation Office di Google Drive, dove si distinguono i diversi applicativi per la produttività personale e aziendale, anche una caratteristica aggiuntiva di notevole importanza a migliorare e aumentare l'efficienza dei nostri compiti quotidiani. L'OCR, la tecnologia che consente di riconoscere i caratteri scansionati e convertirli in un vero e proprio testo, è stata introdotta in Google Drive e ci consentiraà, grazie a questa interazione desktop/cloud, di riconoscere facilmente i nostri documenti.

Per utilizzare la funzione bastano pochissimi passi:
1- aprite Google Drive nel vostro browser
2- caricate l'immagine che volete riconoscere
3- una volta completato il caricamento, tasto destro del mouse sul file
4- dal menu "Apri con..." scegliere "Documenti Google"

Vacanze in Calabria a maggio

Quest'anno, grazie alle buone condizioni meteo e alle temperature alte, la Calabria sta godendo di un clima ottimale per anticipare le vacanze estive o approfittare di offerte di viaggio, anche per un solo week end al mare.
Le statistiche meteo riportano sole su tutta la regione e temperature che si attestano sui 30 gradi. Numerosi sono già i bagnanti che hanno approfittato del weekend lungo del primo maggio per fare il primo tuffo in mare o avere la prima abbronzatura.
Se vuoi approfittare del clima eccezionale così come di vantaggiose offerte ti segnaliamo:
- Hotel La Tonnara Blu - Amantea (CS) http://www.latonnara.it/
- Agenzia Viaggi - Le vie della perla http://www.leviedellaperla.it/





Lavorare con Microsoft Skills4you

Fra le tante attività di Microsoft per coinvolgere il mondo dei suoi acquirenti, utilizzatori e partner, oggi è il momento di investire su un progetto le gato al mondo del lavoro. Microsoft lancia Skills4you.it è un portale del gruppo Microsoft che ti consente di creare, aggiornare e approfondire le tue conoscenze tecnologiche e aiutarti all'inserimento nel mondo del lavoro.


Grazie a tre semplici passi, il servizio consentirà di svolgere sessioni di formazione tecnica online, introdurre i neolaureati al mondo del lavoro e di cercare offerte nel proprio settore.

SMS al posto degli analgesici

E' possibile evitare di ricorrere agli analgesici attraverso lo scambio di SMS, come?
Grazie alla ricerca condotta dalla Cornell University e pubblicata sulla rivista “Pain Medicine”, si è visto che è possibile ridurre dell'80% l'assunzione di analgesici grazie all'azione "distraente" delle conversazioni via SMS dei pazienti sottoposti a piccoli interventi chirurgici.

Facebook Instant Articles: la sfida a Google News

Facebook sta lavorando alla realizzazione del nuovo sistema per offrire le notizie in continuo aggiornamento ai propri utenti. Tale sistema si chiama Instant Articles e una serie di editori selezionati potrà pubblicare il proprio feed di notizia all'interno del collettore.
A breve verrà lanciato il servizio, contenente articoli inediti provenienti da BuzzFeed, New York Times e National Geographic, ma no si esclude potrà contenere altri editori e offrire un sistema di revenue per chi immette le proprie notizie.

Come sconfiggere l'insonnia: riuscire a prendere sonno esercizio

E' stato sperimentato un nuovo metodo per sconfiggere l'insonnia.
Se anche tu non riesci a prendere sonno, prova questi semplici passi:
- inspira per 4 secondi
- trattieni per 7 secondi
- espira per 8 secondi

Ripeti la sequenza per 3 volte e dovresti sentirti più leggero e rilassato, pronto per rimetterti a dormire!
inspirare per 4 secondi, trattenere il respiro per 7 secondi ed espirare per 8 secondi. - See more at: http://www.diregiovani.it/news/40503-tecnica-4-7-8-insonnia-salute-sonno-weil-vid.dg#sthash.kg9PYJoC.dpuf

Bartolomeo Cristofori omaggiato dal Doodle di Google

Oggi Google ricorda uno dei precursori del moderno pianoforte e sperimentatori di strumenti musicali: Bartolomeo Cristofori.
Il maestro Cristofori, nato a Padova, sperimentò il meccanismo che consente di gestire la dinamica dei tasti dello strumento, sostituendo quello in uso del clavicembalo. Sebbene non ebbe un forte successo nel 17 esimo secolo, in cui l'inventore visse, aprì la strada al moderno pianoforte.
Il Doodle di Google di oggi ricorda un italiano al servizio dell'arte e della musica, che oggi è bene ricordare per il suo apporto di cui tutto il mondo gode.

Phishing su GMail

Il colosso di Mountain View allerta i suoi utenti di GMail introducendo un nuovo strumento per la sicurezza online: Password Alert. E' stato infatti stimato che circa il 2% delle email in transito sui server di posta di GMail sia posta indesiderata e malevole, detta SPAM, e per queste ragioni Google si è fatta promotrice dello strumento di sicurezza delle passoword, disponibile gratuitamente e che si installa nel browser Google Chrome.
Di seguito l'articolo dal blog ufficiale e infine il link all'applicazione:
- Articolo informativo: http://googleitalia.blogspot.it/2015/04/inseriresti-i-tuoi-username-e-password.html
- Estensione Password Alert per Google Chrome: https://chrome.google.com/webstore/detail/password-alert/noondiphcddnnabmjcihcjfbhfklnnep

Fra 8 anni internet collasserà

Gli scienziati e i matematici applicati arrel reti internet si allarmano: internet potrebbe collassare fra soli 8 anni, a causa del volume eccessivo di materiale caricato nei server.
In particolare l'accusa è mossa nei confronti dei files video e la Royal Society di Londra afferma, dalle sue proiezioni, che dopo il boom dei social networks il sovraccarico è dietro l'angolo.