martedì 11 luglio 2017

I familiari di Hayden chiedono risarcimento per l'incidente

I familiaridel compianto e prematuramente scomparso pilota di moto Nicky Hayden hanno richiesto un risarcimento danni all'investitore del pilota.
Il giovane che era al volante della Peugeot, risultato negativo all'alcol test e che si stava recando al lavoro, indagato per omicidio stradale, si è visto notificare direttamente l'avviso di risarcimento danni dalla famiglia Hayden.
Si attendono ancora gli esiti delle perizie sul luogo dell'incidente che ha coinvolto il pilota Nicky Hayden, da questi si capiranno maggiormente le dinamiche come velocità e visibilità e le eventuali responsabilità dell'accaduto.

0 commenti :